“Karrasekare”: tra spettacolo e rito di Paolo Ruffini

28/11/2023 liminateatri_admin 0

Ce lo racconta Gaia Clotilde Chernetich nel programma di sala, questo titolo dello spettacolo così evocativo e pieno di riverberi semantici sta a indicare non soltanto una festa; «Karrasekare è, infatti, una variante del sardo

Axen e Zeno: “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto” di Sergio Roca

26/11/2023 liminateatri_admin 0

Una rimodulazione per lo spettacolo dal vivo, con la regia di Marcello Cotugno e l’interpretazione di Euridice Axen e Giuseppe Zeno, della pellicola cult di Lina Wertmüller: Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto

“Sport” di Salvo Lombardo: oltre il ribaltamento di Carlo Lei

17/11/2023 liminateatri_admin 0

Sulla copertina del libretto di sala della prima rappresentazione scaligera di Sport, ballo in otto quadri di Luigi Manzotti con musica di Romualdo Marenco (46 repliche nella stagione 1896/’97) campeggia un ferro di cavallo. L’equitazione,

La messa in scena della famiglia disfunzionale: “Agosto a Osage County” di Alessandra Bernocco

09/11/2023 liminateatri_admin 0

Disfunzionale. Viene definita così la grande famiglia Weston, tre generazioni di conflitti irrisolti che implodono attorno al corpo di un morto, prima ancora di sapere che è morto, il padre e patriarca alcolizzato, scomparso abbandonando

“My Fair Lady” al Teatro Sistina con Serena Autieri di Sergio Roca

07/11/2023 liminateatri_admin 0

Mi sono sempre chiesto se, quando Ovidio scrisse le Metamorfosi, avesse mai immaginato che la sua storia dedicata all’artista innamorato della statua da lui scolpita, sarebbe riuscita ad attraversare il tempo per tramutarsi in un’opera

Mario Perrotta e il sentimento della libertà di Titti Danese

05/11/2023 liminateatri_admin 0

Scelta felice quella di Mario Perrotta di tornare al monologo e farsi protagonista assoluto di una pagina, molto poco frequentata, dei racconti di Italo Calvino dove si fa osservazione critica e si analizza la realtà

Fenomenologia di un amore immaginato: “Meno di due” di Carolina Germini

24/10/2023 liminateatri_admin 0

Li riconosci subito, come fossero una specie particolare, animali che si annusano e si studiano in modo inconfondibile. La fenomenologia del primo incontro è precisa, esatta. Corpi che cercano inutilmente di nascondere una tensione che

L’altrove acquatico di Roberto Latini di Katia Ippaso

15/10/2023 liminateatri_admin 0

Che le maschere della commedia dell’arte portassero in sé una parentela con il regno dei morti, per via della loro natura ambigua, “organica-inorganica”, Roberto Latini deve averlo sempre pensato. Non avrebbe, altrimenti, potuto farne l’oggetto

1 2 3 4 5 31